Termini e Condizioni


Ambito di Applicazione ed identità del venditore

Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano esclusivamente i contratti di vendita stipulati dai consumatori, intendendosi come tali i soggetti così qualificati dall’art. 3, co. 1, lett. A), D.Lsg 6 Settembre 2005, n 206, ossia le persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

Qualora il Cliente sia un soggetto che acquista dal presente sito nell’ambito della propria attività imprenditoriale o professionale, verrà applicata la normativa che regola il contratto di vendita tra soggetti imprenditoriali sotto la giurisdizione Italiana, con applicazione della legge Italiana indipendentemente dalla nazionalità del cliente.

Il sito www.fattidicuoio.it è di proprietà di Francesco Pascoli, con domicilio professionale a Padova, Via Piovese 176/c, C.F. PSCFNC82T23L736N e P.IVA 04865110284 (di seguito: il Venditore), che è anche proprietario del segno distintivo “Fatti di Cuoio” visibile sul sito www.fattidicuoio.it

Condizioni generali di vendita

Nel momento in cui inoltra un ordine sul negozio on-line www.fattidicuoio.it, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le presenti condizioni generali di vendita e di pagamento, che è tenuto a leggere preventivamente con attenzione; dichiara altresì di avere la maggiore età e comunque la capacità giuridica e quella di stipulare un contratto di vendita valido ed efficace.

Durante il perfezionamento della procedura d’acquisto on-line, il Cliente s’impegna a provvedere alla stampa e alla conservazione delle presenti condizioni generali che, peraltro, avrà già visionato e accettato quale passaggio obbligato all’acquisto, nonchè delle specifiche del Prodotto acquistato, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 3 e 4 del D.Lsg. n.185/1999.

Eventuali modifiche alle presenti condizioni generali di vendita saranno valide dal momento della loro pubblicazione nel Sito e saranno in vigore per tutti gli ordini effettuati da quel momento in poi.

Il contratto di compravendita è vincolante e s’intende efficace unicamente dal momento in cui il Venditore invierà una conferma d’ordine via e-mail.

Il prezzo applicato sarà quello indicato sul sito web alla data dell’ordine.

Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonchè qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Modalità d’acquisto

Il cliente acquista il prodotto, le cui caratteristiche sono illustrate on-line nelle relative schede descrittive, al prezzo ivi indicato a cui si aggiungono le spese di spedizione e imballaggio precisate sul sito.

Le immagini dei prodotti sono a carattere puramente illustrativo; a seconda del software o di altri strumenti informatici utilizzati dal cliente al momento della connessione al sito, le tonalità di colore del prodotto potrebbero non essere visualizzate correttamente. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità in merito ai problemi causati al cliente dall’utilizzo del sito e delle tecnologie impiegate.

Ogni ordine inoltrato tramite il presente sito costituisce una proposta contrattuale formulata dal Cliente, che lo vincola alla stipulazione di un contratto di compravendita con “Francesco Pascoli” qualora la proposta sia accettata da parte del Venditore mediante la conferma dell’ordine.

Il Venditore si riserva espressamente la facoltà di non accettare l’ordine, e pertanto di non perfezionare il contratto di compravendita, qualora non vi siano garanzie sufficienti di solvibilità del pagamento, qualora gli ordini siano incompleti o errati, o se i prodotti non siano più disponibili.

Nei casi sopraelencati il Venditore provvederà ad informare tempestivamente via e-mail di non aver confermato l’ordine, e che quindi il contratto non è stato concluso, specificandone i motivi.

Si informa che i prodotti venduti sul presente Sito consistono in prodotti artistici e in pezzi unici, pertanto i colori, le forme, le trame dei tessuti, ect. dei prodotti forniti potranno non essere perfettamente identici ai campioni presenti sul sito: tale caratteristiche garantisce la qualità artigianale e l’unicità delle creazioni di “Francesco Pascoli” che non realizza in serie, ma su misura ciascun prodotto. Pertanto, la presenza di qualsiasi prodotto sul presente sito non conferma né garantisce che tale merce sarà disponibile nel momento in cui il Cliente effettui l’ordine.

Qualora il Cliente abbia ordinato una pluralità di prodotti, l’eventuale indisponibilità di uno di essi non attribuirà al Cliente il diritto all’annullamento dell’intero ordine.

Modalità di pagamento

Al fine di garantire la sicurezza dei pagamenti “Francesco Pascoli” mette a disposizione del Clienti la soluzione di pagamento tramite il servizio telematico PayPal.

La conferma del buon esito della transazione e, quindi, dell’avvenuto pagamento dell’ordine, verrà inoltrata direttamente on-line e/o via mail da parte del servizio PayPal.

Qualora il Cliente non riceva tale conferma, è possibile che la transazione non sia andata a buon fine e che, per effettuare il pagamento, la stessa debba essere ripetuta. In questi casi, se dopo le 48 ore dalla data del pagamento, il Cliente non riceve alcuna mail neanche da parte di “Francesco Pascoli”, il Cliente prima di effettuare un nuovo pagamento dovrà fare una verifica presso il Venditore circa il buon fine o meno del pagamento.

Prodotti “su commissione” o “su ordinazione”

Nel caso di prodotti “su commissione”, ovvero prodotti realizzati su specifiche del Cliente diverse da quelle proposte sul presente sito, i tempi di realizzazione sono quelli che il Venditore avrà indicato via e-mail a seguito della conferma dell’ordine.

Nel caso di prodotti “su ordinazione” i tempi di realizzazione sono quelli indicati sulla scheda descrittiva del prodotto stesso. Essendo prodotti realizzati in maniera del tutto artigianale e non in serie, i tempi necessari sono i tempi tecnici per la realizzazione del prodotto richiesto secondo le specifiche elencate in fase di completamento dell’ordine.

In entrambi i suddetti casi, i tempi indicati sono da considerarsi del tutto indicativi e dipendenti dal carico di lavoro e dal periodo in cui l’ordine viene effettuato e non rappresentano in alcun modo valido motivo per recedere dall’ordine.

Consegna del prodotto

La consegna dei prodotti acquistati potrà avvenire esclusivamente all’indirizzo postale specificato dall’utente nel modulo d’ordine, tramite corriere o servizio postale. Visitate la pagina “Spedizioni” per ulteriori dettagli

Nel caso di ritiro in sede dell’ordine, il Cliente si farà carico delle spese da lui sostenute per effettuare il ritiro e si assume la responsabilità dell’operazione.

Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per errori nella consegna dovuti ad inesattezze o incompetenze nella compilazione dell’ordine d’acquisto da parte del Cliente.

Le spese di consegna sono a carico del Cliente e possono variare in funzione dell’indirizzo di consegna e della tipologia di prodotto ordinato.

Vengono comunque sempre indicate chiaramente nel carrello in fase di acquisto.

Alla consegna, il Cliente dovrà verificare il contenuto, la conformità e lo stato dei prodotti. Qualora il pacco sia gravemente danneggiato in modo tale che anche il suo contenuto abbia subito dei danni, il Cliente può rifiutare la consegna della merce indicando sul documento di trasporto del corriere la clausola “Rifiuto la merce per imballo danneggiato”. Entro 72 ore dal ricevimento della merce il Cliente dovrà comunicare la circostanza al venditore tramite email all’indirizzo: fattidicuoio@gmail.com In mancanza di tale comunicazione, il Venditore si riserva la facoltà di non accettare eventuali reclami.

In caso di merce danneggiata, il Venditore si riserva la facoltà di richiedere la restituzione del prodotto previo invio via email di una fotografia con la descrizione del danno.

I prodotti acquistati diventeranno proprietà del cliente all’atto della ricezione. Non appena essi saranno consegnati al cliente, egli ne diventerà responsabile anche in caso di eventuale perdita o danni da essa subiti a partire da quel momento, ed anche nel caso in cui egli eserciti validamente il diritto di recesso.

Il trasferimento dei rischi dal Venditore al Cliente avviene nel momento della consegna da parte di “Francesco Pascoli” del prodotto al trasportatore. Pertanto, in casi di ritardi, avarie, perdite totali o parziali o di altri problemi legati al trasporto, il Cliente potrà rivalersi sul vettore, senza che al Venditore possa essere ascritta alcuna responsabilità per l’accaduto.

Garanzie

I prodotti acquistati tramite il sito www.fattidicuoio.it sono soggetti alla disciplina, per quanto applicabile, di cui al D.lgs 2.2.2002 n. 24 (G.U. n. 57, 8.3.2002) sui contratti di vendita e sulle garanzie concernenti i beni di consumo e, per quanto non ivi contemplato, alle specifiche disposizioni previste in materia dal Cod. Civ. Tale garanzia si applicherà al prodotto che presenti difetti di conformità e/o malfunzionamenti non riscontrabili al momento dell’acquisto, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta diligenza e cioè nel rispetto della sua destinazione e di quanto previsto nella eventuale documentazione tecnica, con osservanza delle varie norme operative ivi indicate. La predetta garanzia non sarà invece applicabile in caso di negligenza, incuria nell’uso e nella manutenzione del prodotto.

Diritto di ripensamento

L’ordine può essere annullato dal Cliente tramite comunicazione via e-mail entro e non oltre le 24 ore successive. Qualora il cliente non si attivi nei tempi e nelle modalità previste, il contratto è da ritenersi concluso. Qualora il prezzo sia già stato pagato, Francesco Pascoli predisporrà il riaccredito entro 7 giorni lavorativi dalla conferma di annullo e, comunque, non prima del ricevimento della conferma di avvenuto pagamento.

Diritto di recesso e modalità

Il Cliente che non si ritiene soddisfatto dell’acquisto effettuato, ha diritto di esercitare il diritto di recesso entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, ai sensi e nei limiti di cui al Dlgs 22 maggio 1999, n. 185.

Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente dovrà inviare una comunicazione scritta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Francesco Pascoli

Via Piovese 176/c

35127 Padova

Italy

In tale comunicazione il Cliente dovrà indicare anche il proprio codice Iban, corretto e completo di ogni dettaglio necessario per l’accredito dell’importo da rimborsare.

Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni:

- il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua integrità e totalità;

- il diritto di recesso NON si applica ai prodotti “personalizzati”, “su ordinazione o “su commissione”, ma solamente ai prodotti espressamente descritti e presenti nello “Shop” all’indirizzo http://www.fattidicuoio.it/shop e indicati come “disponibili”.

- il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti; non dovrà presentare difetti funzionali che possano essere imputabili a dolo e colpa grave del Cliente, come graffi, rotture e segni di usura;

- le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a totale carico del Cliente;

- la spedizione è sotto la responsabilità esclusiva del Cliente, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nella nostra sede;

- in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, “Francesco Pascoli” darà comunicazione al Cliente dell’accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere dal medesimo scelto e comunque agire nei suoi confronti; in tal caso il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, rimanendo invalido ed inefficace il recesso esercitato dal cliente;

- il bene soggetto a esercizio del diritto di recesso deve essere restituito a “Francesco Pascoli” entro 15 giorni solari dalla data di autorizzazione al rientro, decorso tale termine la restituzione e il recesso rimarrà invalidato ed inefficace;

Se il Venditore riscontrerà che anche solo una delle predette condizioni non siano state rispettate, o comunque che il recesso è stato esercitato oltre il termine di 7 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, il diritto di recesso non potrà essere esercitato, il Venditore non rimborserà il prezzo di acquisto e metterà il prodotto a disposizione del Cliente, che potrà riprenderlo a proprio onere e cura.

Qualora sussistano tutti i presupposti per il valido recesso, il Venditore provvederà entro 15 giorni lavorativi dalla ricezione della merce alla restituzione del prezzo al cliente, dietro sua richiesta scritta e tramite bonifico bancario. In alternativa il Cliente potrà utilizzare la somma per l’acquisto di un altro articolo presente e disponibile presso il negozio virtuale.

Share this